Arredare con pezzi di modernariato
18 Febbraio, 2022

Erano gli anni ’30 quando in Italia si iniziava a parlare di “arti decorative”. Il mondo dell’industria e quello delle arti applicate si incontravano alla Triennale di Milano e quello che prima era appannaggio dell’estro personale di pochi, abili artigiani diviene di produzione seriale. È il design che si fa strada con esponenti a tutto tondo come Giò Ponti, architetto, designer e artista che con le sue opere segna il gusto dell’epoca. Quel mondo, fatto di arredi e oggetti straordinari, rivive oggi tra i banchi della Fiera Antiquaria di Arezzo: lampade, poltrone, ceramiche, sedute ed elementi decorativi di ogni tipo realizzati tra gli anni ’30 e gli anni ’80. Se volete arredare con stile, questo è il posto giusto. All’Antiquaria troverete tanti pezzi originali, capaci di dare un tocco personale a ogni ambiente. Insieme ad antiquariato e vintage, il mondo del modernariato è un universo fondante la Fiera Antiquaria. Cosa state aspettando? Prenotate il vostro weekend ad Arezzo sabato 05 e domenica 06 marzo! I più fortunati e le più argute cercatrici di tesori potranno tornare a casa con un arredo prestigioso, magari realizzato da grandi esponenti del ‘900.

Leggi anche

Regali di Natale

È arrivato il momento dello shopping natalizio in Fiera! Sabato 03 e domenica 04 dicembre non perdete l'appuntamento con l'Antiquaria e le sue...

Antique stories

Si apre il sipario sul progetto Antique Stories! Il sito della Fiera si arricchisce di una nuova pagina dedicata ad “Arezzo Città Antiquaria”. Un...

L’Antiquaria di Dicembre

L'appuntamento con l'Antiquaria di dicembre ha un fascino speciale. Le festività sono iniziate, è il momento dei regali, delle case addobbate a...