Destinazione Antiquaria
3 Giugno, 2022

A un giorno dall’edizione della Fiera Antiquaria di giugno, vogliamo parlarvi di viaggi, di genialità e di un oggetto che il nostro immaginario associa all’esotico e alle grandi imprese: il mappamondo. Se come noi amate la geografia antica e gli elementi d’arredo originali dovete sapere che alla Fiera Antiquaria di Arezzo troverete una ricca collezione di mappamondi d’antiquariato, modernariato e vintage. Realizzati in tante materialità diverse, dal legno al metallo alla ceramica, i globi terrestri si adattano ai contesti più disparati: un’abitazione d’epoca, la libreria di una casa dalle linee contemporanee, la camera di bambine e bambini dalla spiccata curiosità. E proprio in fatto di curiosità: il più antico mappamondo è un uovo di struzzo risalente all’inizio del ‘500. Questo strabiliante uovo contiene la prima carta del Nord America e, udite udite, si ipotizza possa essere opera dello stesso Leonardo Da Vinci. L’indiscusso genio toscano, o forse uno dei suoi allievi, avrebbe realizzato questo oggetto dagli straordinari contenuti geografici unendo le metà più tondeggianti di due uova di struzzo. Che meraviglia! Sabato 04 e domenica 05 giugno l’Antiquaria vi aspetta ad Arezzo per regalarvi un viaggio fatto di scoperte straordinarie. Entrerete in contatto con mondi lontani e, per un attimo, sarete altrove come per magia. Prendete l’occorrente e partite: destinazione Antiquaria!

Leggi anche

Benvenuti all’Hotel Ritz

Ma quanto sono chic le valigie dell'hotel Ritz?! Iconico e di grande eleganza, l'Hotel Ritz è sicuramente uno dei simboli di Parigi. Fu fondato nel...