I manichini rinascimentali
27 Gennaio, 2023

Sono oggetti bellissimi, unici nel loro genere. Parliamo dei manichini italiani di epoca rinascimentale. Vere e proprie opere d’arte, a volte realizzate da grandi artisti e scultori dell’epoca, diversi per stile, fattura, tecnica applicata. Un collezionista lo sa, ci sono quelli riccamente decorati, quelli semplici, quelli devozionali. A colpire l’attenzione può essere un dettaglio, l’espressività, la scelta cromatica o le proporzioni. Spesso, questi oggetti, venivano scolpiti e rifiniti solo nella parte superiore, finemente policromati nelle porzioni in vista come il volto, le mani, il decolleté. Le parti coperte dagli abiti venivano realizzate con una minor dovizia di particolari. Comunemente erano date da una semplice armatura steccata, una sorta di struttura capace di sorreggere il busto e gli abiti. Vederli nella loro essenza, con quella parte inferiore in vista, perfetti nella loro funzionalità, li rende ancora più affascinanti e intriganti. Se i manichini vi sembrano l’oggetto giusto per voi, alla Fiera Antiquaria di Arezzo potrete intraprendere una caccia al tesoro molto speciale. Vi aspettiamo sabato 04 e domenica 05 febbraio.

Leggi anche

Benvenuti all’Hotel Ritz

Ma quanto sono chic le valigie dell'hotel Ritz?! Iconico e di grande eleganza, l'Hotel Ritz è sicuramente uno dei simboli di Parigi. Fu fondato nel...