Scatole di latta vintage
6 Maggio, 2022

Nate in Germania e diffuse ampiamente in Inghilterra intorno al 1800, le scatole di latta sono uno dei simboli della rivoluzione industriale. Prodotte in serie, soppiantarono le più classiche scatole in legno costituendo una vera novità in fatto di packaging. Il mondo militare fu il primo ad utilizzarle su larga scala come contenitori per le scorte alimentari, successivamente le scatole di latta divennero d’uso domestico entrando nelle case di tutti. Oggetti semplici, scarsamente decorati, potremmo quasi dire anonimi fino all’introduzione della stampa litografica su metallo. La possibilità. di colorarle, caratterizzandole attraverso loghi e immagini, le rese dei veri e propri oggetti pubblicitari, tutti da collezionare. Caffarel, Saiwa, Delser, Lazzaroni… tra biscotti, cioccolato, caramelle, caffè e molto altro sono tante le scatole che hanno fatto la storia delle produzioni italiane. Se siete alla ricerca della scatola perfetta, la Fiera Antiquaria di Arezzo è l’appuntamento ideale! Ogni prima domenica del mese e sabato precedente, passeggiando tra i banchi di Piazza Grande e le vie del centro storico, potrete trovare delle scatole di latta meravigliose. Oltre ad impreziosire lo stile di casa, queste piccole alleate vi saranno utili per molte cose: in cucina come contenitori per zucchero, caffè e spezie; sulla libreria del salotto come porta vasi; negli armadi per organizzare al meglio i cassetti o come porta giochi per i più piccoli.

Leggi anche

È la stampa, bellezza!

Il 17 maggio si celebrerà la Giornata mondiale delle telecomunicazioni e della società dell’informazione. Una ricorrenza che vuole sensibilizzare...

I quadri d’epoca che fanno tendenza

Dipinti antichi per case moderne? Perché no. Cresce la tendenza di abbinare, anche in forma ironica, quadri e tele d'epoca ad arredi e atmosfere...

L’Antiquaria di Maggio

Quasi trecento banchi allestiti con cura animeranno l'appuntamento con l'Antiquaria di maggio. Oggetti d'arte, mobili di ogni epoca e stile,...