Degustazione con stile
14 Luglio, 2023

L’oggetto del mese di luglio è l’affascinante affettatrice Berkel. Rossa, bellissima e sempre attuale la Berkel nasce nel lontano 1898 in Olanda quando il signor Wilhelmus Van Berkel inventa una macchina capace di riprodurre meccanicamente la fetta perfetta. La geniale intuizione costituisce le fondamenta della prima affettatrice al mondo: l’iconica affettatrice a volano amata da appassionati ed esperti di ogni nazionalità. Dovete sapere che in Italia la Berkel arriverà più tardi. Siamo a Milano ed è il 1924. La scelta è vincente: in pochi anni l’azienda assumerà 1780 operai, 350 impiegati, 920 venditori distribuiti in quattro fabbriche, 115 showroom e 205 negozi. Agli italiani amanti del buon cibo la Berkel piace. A rallentare l’ascesa di questa straordinaria realtà imprenditoriale sarà solo la Seconda Guerra Mondiale ma, senza perdersi d’animo, la Berkel troverà nuovamente la sua prosperità con il miracolo economico italiano. Sarà per il colore iconico, per il marchio dal gusto retrò o per quella ricercatezza nei dettagli, ma oggi come allora il fascino dell’affettatrice Berkel resta intatto e si può trovare alla Fiera Antiquaria di Arezzo! Venite a scoprirla sabato 05 e domenica 06 agosto.

Leggi anche

Teste di Moro tra amore e gelosia

Conoscete l'antica leggenda delle note teste di moro siciliane? Le narrazioni legate a questo iconico oggetto in ceramica sono tante e tutte legate...

L’Antiquaria di Giugno

Vacanziera e spensierata, l'Antiquaria di Giugno è una bellissima occasione per vivere Arezzo e le sue meraviglie circondati da antiquariato,...